Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network

Salernitana-Milan: Pioli, dalla prima esperienza in panchina al titolo di Campione d’Italia

Il tecnico rossonero: “Ecco in cosa sono migliorato”

“Credo di essere migliorato in tante cose e tante situazioni, ma soprattutto nelle due-tre cose che ritengo essere le più importanti per il mio lavoro, e cioè le soluzioni tattiche diverse, il rapporto con i miei giocatori e forse anche una comunicazione verso l’esterno migliore di quello che potevo fare ad inizio carriera”, ha dichiarato Stefano Pioli, intervistato da Alberto Brandi per lo speciale “I re del calcio”, in onda il 29 dicembre alle 23.45 su Italia 1. 

Il tecnico rossonero, che ha esordito tra i professionisti proprio sulla panchina della Salernitana (stagione 2003-2004), ha rivelato gli aspetti sui quali pensa di esser cresciuto maggiormente rispetto agli inizi da allenatore tra i professionisti. Dopo esser stato scelto dal compianto ds Carmine Longo, all’epoca patron del club granata, che riuscì a convincere il presidente Aniello Aliberti, già pronto ad annunciare Ezio Capuano, Pioli guidò la squadra alla salvezza al termine di un campionato anomalo (ben 24 le squadre in cadetteria), ma sicuramente formativo per l’allenatore capace di vincere il 19scudetto del Milan, proprio nell’anno della storica salvezza, la prima in A, della Salernitana. Ecco perché la sfida tra granata e rossoneri non sarà mai una gara banale per lui, che per dare vita al sogno seconda stella, punta a ripartire alla grande già il 4 gennaio all’Arechi per mettere subito pressione al Napoli capolista a + 8.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana