Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana, testa al Lecce con il dilemma difesa

Attesa per gli esami di Gyomber, si spera nei recuperi di Bronn e Radovanovic. Subito dentro Troost-Ekong?

Tutti campo. La marcia della Salernitana verso Lecce è iniziata domenica mattina. Nicola è ritornato subito al Centro Sportivo Mary Rosy per iniziare a preparare l’anticipo di venerdì sera in programma allo Stadio Via Del Mare. Gli occhi sono puntati sull’infermeria, con la speranza di poter recuperare Radovanovic e Bronn per una difesa costretta a dover rinunciare a Fazio e con l’attesa per conoscere le condizioni di Gyomber. Il problema muscolare rimediato dallo slovacco verrà rivalutato questa mattina, con il rischio di una lesione muscolare alla coscia sinistra che rischierebbe di mettere ko per l’ennesima volta in stagione il numero 23.

In difesa, al momento sono disponibili solo Daniliuc, Pirola e Lovato, gli ultimi due che con il Napoli sono riusciti a limitare i danni. Da questo pomeriggio in gruppo anche Troost-Ekong. Nicola lo conosce dall’esperienza all’Udinese e potrebbe lanciarlo sia nella difesa a 3 che a 4.

Accelera Sepe, già in panchina nel derby con il Napoli, mentre Mazzocchi lancia la sfida con se stesso: “La voglia è tanta, la fame mi tormenta: non vedo l’ora di tornare a lottare insieme ai miei compagni”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il retroscena: l'ascesa del trainer piacentino parte da lontano, quando Lotito voleva portarlo in granata...
Il trainer piacentino: "Poco senso chiedermi scusa dopo avermi mandato via"...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana