Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana, De Sanctis presenta Paulo Sousa: “Grande esperienza, Nicola va comunque ringraziato”

In attesa della firma il ds spiega la scelta per la panchina: “Profilo internazionale e grande conoscenza”

In attesa di mettere nero su bianco l’accordo ufficiale, inizia di fatto la nuova avventura di Paulo Sousa alla guida della Salernitana. Arrivato al Mary Rosy, ed entrato nel centro sportivo da un ingresso secondario, il nuovo tecnico granata si appresta a dirigere la prima seduta da trainer dell’ippocampo. Mentre a breve verrà annunciato il suo ingaggio, con conseguente esonero di Davide Nicola, è il direttore sportivo Morgan De Sanctis a spiegare la scelta ricaduta sul lusitano.

“Paulo Sousa ha voluto fortemente la Salernitana, firmerà un contratto fino a giugno, con opzione per i prossimi due anni. Vediamo prima cosa succede in queste 16 partite, serviva qualcosa per invertire la rotta. La sua scelta? Profilo internazionale, grande esperienza, grande conoscenza di calcio, il presidente è convinto che possa darci una mano sin da subito. Dello staff della società restano tutti quanti, non è un mistero che abbiamo sondato altri candidati, lui ha voluto fortemente la Salernitana. Ha visto la partita a Verona, era spesso ultimamente in Italia e seguiva la serie A, conosce già la squadra”. 

Su Nicola: Si va verso l’esonero, posso solo ringraziarlo per i 21 punti, che non sono pochi. Ma ora guardiamo avanti, dobbiamo conseguire una salvezza il più possibile tranquilla. Dobbiamo ripartite, non siamo stati all’altezza sotto il gioco e sotto i risultati, fa riflettere questa cosa, c’è da migliorare il trend, il vantaggio si assottigliava sempre di più, bisogna invertire la rotta. Mercato? Ci potrebbe essere qualche possibilità, ma non è che ci siano tutte queste scelte. Confidiamo piuttosto nel recupero di Mazzocchi, che sistemerà tante cose, a breve tornerà pure Fazio. Troost-Ekong ha subito un infortunio che ci sembra più grave del previsto. Sousa parlerà direttamente sabato nella conferenza pre-partita, non ci sarà una conferenza di presentazione. Tifosi? Dobbiamo parlare di meno e fare più fatti”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

"Chiunque penserà a questo ragazzo saprà che ha avuto certi comportamenti"...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana