Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Milan-Salernitana, le probabili formazioni: Sousa cambia tre pedine

Il tecnico portoghese riparte dal 3-4-2-1 ma con l’inserimento di Dia in attacco. Mini turnover per Pioli

Una sinfonia alla Scala del calcio per avvicinarsi alla salvezza. Per l’appuntamento però niente dress code: per Milan-Salernitana (fischio d’inizio alle ore 20:45) alla Bersagliera servirà indossare elmetto e scudo per resistere ai colpi rossoneri e strappare punti d’oro per la classifica.

“Scendiamo in campo per attaccare, non per difenderci ad oltranza”, il motto del condottiero granata è chiaro, pronto a ripartire dal 3-4-2-1. In porta ci sarà Ochoa: il messicano ritroverà il Milan, avversario che segnò il suo debutto show in Italia, con nove parate compiute, una in meno del record stagionale firmato dall’ex Cremonese Radu. A proteggere il sudamericano e provare a preservare la striscia d’imbattibilità granata il terzetto difensivo composto da Daniliuc, Gyomber e Pirola. Sulla destra scoccherà l’ora di Mazzocchi, chiamato ad una prova super per convincere Mancini ad una riconferma nella lista della Nazionale. Dall’altra parte invece il “solito” Bradaric. In mezzo al campo è bagarre, con Maggiore che potrebbe battere tutti e completare la cerniera centrale con Lassana Coulibaly. Davanti, insieme a Candreva, ritornerà Dia dal primo minuto, con il senegalese spalla di Piatek.

Se la Salernitana va alla ricerca di punti salvezza, il Milan vuole sfruttare il ritmo lento delle dirette concorrenti e rientrare tra le prime quattro che vorrebbe dire Champions League. Nonostante le fatiche europee, Pioli si affiderà “alla miglior squadra possibile”, limitando il turnover. In difesa ci sarà Kjaer al posto di Thiaw, in mezzo al campo tirerà il fiato Tonali per far spazio alla coppia Bennacer-Krunic. Sulla trequarti ancora conferma per Leao e chance per De Ketelaere, con Giroud che si sacrificherà e guiderà l’attacco, seppur Ibrahimovic aspetti impaziente la propria chance.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-SALERNITANA

MILAN (3-4-2-1): Maignan; Kalulu, Kjaer, Tomori; Saelemaekers, Bennacer, Krunic, Theo Hernandez; De Ketelaere, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Mazzocchi, L. Coulibaly, Maggiore, Bradaric; Candreva, Dia; Piatek. Allenatore: Paulo Sousa.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il trainer piacentino: "Poco senso chiedermi scusa dopo avermi mandato via"...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana