Seguici su
Sito appartenente al Network

News

Salernitana-Bologna, le probabili formazioni: Sousa riparte dal 3-4-2-1

Alle 18 l’anticipo dell’Arechi: Sousa ripete la formula vista con il Milan, il Bologna col dilemma Arnautovic

Parola d’ordine continuità. Salernitana-Bologna è sfida determinante per fare un nuovo passo deciso verso la salvezza. Negli occhi dei 18mila che saranno sugli spalti del Principe degli Stadi c’è ancora la prova maiuscola con il Milan, pareggio che ha dato non solo respiro alla classifica ma soprattutto linfa e dimensione da big. Argomenti che rendono l’esame odierno ancora più probante, con il rischio di sedersi sugli allori e mancare clamorosamente l’appuntamento da scacciare via con una prestazione fatta di tecnica, cuore e personalità.

Paulo Sousa proverà ad affidarsi alla stessa formazione lanciata contro i campioni d’Italia. Davanti ad Ochoa, Pirola stringerà i denti e, nonostante l’affaticamento muscolare, completerà la difesa con Gyomber e Daniliuc. Mazzocchi e Bradaric saranno i due cursori, con Bohinen a dare luce e genio alla manovra, aiutato dai polmoni di Lassana Coulibaly. Sulla trequarti spazio al tandem Candreva-Kastanos, con Dia riconfermato nel ruolo di prima punta.

Occhio però al Bologna di Thiago Motta che ha gioco, identità e soprattutto ampia scelta in attacco. L’allenatore rossoblu rinuncerà ancora una volta ad Arnautovic, così come al recuperato Zirkzee: il terminale offensivo sarà il gambiano Barrow supportato dal recuperato Orsolini, da Ferugson e Soriano. In mezzo al campo spazio a Schouten e Moro, mentre l’estremo difensore Skorupski sarà protetto dalla linea a quattro composta da Posch, Soumaoro, Lucumì, Cambiaso.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SALERNITANA-BOLOGNA

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Mazzocchi, Lassana Coulibaly, Bohinen, Bradaric; Kastanos, Candreva; Dia.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumì, Cambiaso; Schouten, Moro; Orsolini, Ferguson, Soriano; Barrow.

 

Click to comment
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

More in News