Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network

Inzaghi-Gilardino, a Marassi sfida tra Campioni del Mondo: l’unico precedente deciso da un ex Salernitana

Tre anni condivisi al Milan dai due attaccanti: amici negli spogliatoi e rivali per una maglia in attacco

Genoa-Salernitana, sfida in programma venerdì 27 novembre, sarà anche sfida tra due Campioni del Mondo. Filippo Inzaghi e Alberto Gilardino, che hanno condiviso da calciatori la cavalcata azzurra dei Mondiali del 2006, vinti grazie anche alle loro due reti (il primo con la Repubblica Ceca, il secondo contro gli Stati Uniti).

Quasi 600 gol in due, tra i bomber più prolifici della storia del calcio italiano, i tecnici hanno condiviso anche un triennio nel Milan, vincendo una Champions League, una Supercoppa Europea e un Mondiale per Club. Compagni ma anche rivali per una maglia da titolare, come in occasione della finale di Atene, decisa da una doppietta di SuperPippo contro il Liverpool. Nonostante una condizione fisica a dir poco precaria, Ancelotti scelse di affidarsi a Inzaghi per l’ultimo atto, conquistato grazie anche alla rete di Gila in semifinale contro il Manchester United. Il resto è storia.

Ora si ritroveranno da avversari sulle panchine di Genoa e Salernitana, il primo precedente in A, il secondo confronto assoluto tra i due. Lo scorso marzo il primo confronto, Genoa-Reggina 1-0, a decidere la sfida che lanciò definitivamente i liguri verso la serie A, la rete di un altro bomber, con un passato alla Salernitana, Massimo Coda.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Statistiche impietose per la squadra di Liverani all'esordio sulla panchina granata...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana