Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana, il ritorno di Sabatini: “Questa è casa mia, la salvezza è più bassa del 7%”

Le prime parole del ds

E’ il Walter Sabatini day. Inizia ufficialmente oggi l’avventura bis del dirigente tornato alla Salernitana. Le prime parole in conferenza stampa: “Sono qui per la seconda volta, è un’emozione fantastica. Farò fatica ma ne vale la pena perché l’amore di questa città mi ha restituito una vita. Per me Salerno è casa mia e voglio dare il massimo. Ci sono cose semplici di fare: il calcio è semplice, gli uomini vogliono renderlo difficile. I bambini lo fanno divertendosi, senza troppe paure. Questa non è una squadra scarsa come la classifica può raccontare ma ha valori. Chi l’ha costruita non ha fatti errori pacchiani, molti li avrei presi anche io. Questo non significa che sono dei campioni ma non sono l’ultimo dei dirigenti. Iervolino e De Sanctis non hanno fatto gravi errori. Ora serve coesione forte di squadra, circostanza difficile da creare ma che verrà fatta da me, dall’allenatore, dai collaboratori e dagli stessi calciatori. Sono loro i protagonisti di quello che fanno e cosa non fanno. Pur non giocando bene bisogna andare oltre l’ostacolo, cercando energia anche nell’euforia o nella disperazione. O euforici o disperati: da questa forbice non si esce. Non ci saranno leggi marziali ma la richiesta di essere competitivi sempre, non solo la domenica, ma anche in allenamento. Dirò questo allo spogliatoio e alla gente di Salerno: non voglio retrocedere, non devo retrocedere. Quando uso la prima persona è per essere più sbrigativo. Vivo di realtà e non di illusioni, per questo dico che questa squadra deve salvarsi. Qualora succedesse sarebbe il mio fallimento. Il presidente mi ha detto: “Vai e salvaci”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana