Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana-Atalanta 1-2, ennesima sconfitta: gli orobici rimontano in sei minuti

Ancora un ko all'Arechi

Ennesimo ko. Salernitana-Atalanta 1-2 è l’ennesimo boccone amaro di una stagione difficile. All’Arechi da minimo stagionale, appena 12mila spettatori, la squadra granata viene superata in rimonta. Illude Tchaouna, poi i gol di Scamacca e Koopminers decidono il match. La Salernitana incassa il 24esimo ko in 35 giornate, con la squadra granata ferma a quota 15 punti.

Colantuono si affida al 3-4-2-1, con Fiorillo che viene preferito a Costil tra i pali. In difesa c’è Pasalidis con Fazio e Pirola. Nella linea mediana, Basic e Coulibaly agiscono centralmente con Sambia e Bradaric sulle corsie. Sulla trequarti Vignato e Tchaouna agiscono alle spalle di Ikwuemesi. L’Atalanta parte forte con Lookman che si divora due volte il vantaggio. La Salernitana al primo squillo passa: Vignato libera Tchaouna che in contropiede sigla il vantaggio. L’Atalanta gioca con ritmi non fortissimi, con Lookman che manca il pari.

Nella ripresa l’Atalanta ha la bravura di capovolgere la partita in appena sei minuti. Cross dalla destra, sponda di Pasalic e Scamacca brucia Pirola e fa 1-1. Poco dopo, Koopminers dal limite indovina la prodezza del 2-1. La Salernitana è tutta in una giocata di Coulibaly, con Zanoli che serve Weissman fermato da Hateboer a pochi passi dalla linea. Nel finale Tchaouna fa una super azione ma dal cuore dell’area calcia fuori. Poi la reazione svanisce, con la Salernitana che cade ancora.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana