Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana: l’emergenza difesa rientra parzialmente, ma qualcosa può cambiare

Daniliuc torna in gruppo, qualche spiraglio per Fazio

Dopo l’allenamento di scarico dopo il pari con la Cremonese, la Salernitana è scesa in campo nel pomeriggio al Mary Rosy per l’allenamento dell’antivigilia della gara di mercoledì al Franchi con la Fiorentina.

Gli uomini di Davide Nicola hanno aperto la seduta con una fase di attivazione tecnica seguita da una partita undici contro zero. La seduta di rifinitura in vista della gara di mercoledì a Firenze è fissata per domani, martedì 8 novembre, alle ore 11:00.

Il tecnico granata dovrebbe recuperare Daniliuc, assente contro la Cremonese per via di un virus influenzale, valutazioni in corso per Fazio, uscito con una caviglia malconcia dal match di domenica. L’argentino potrebbe stringere i denti ed esserci anche contro i Viola, ma non è da escludere che Nicola gli conceda un turno di riposo, visto anche il doppio impegno ravvicinato (prima della sosta c’è anche il Monza). Se Lovato con ogni probabilità non partirà con la squadra dopo il brutto colpo al capo subito, Pirola spera in una chance dal 1′, dopo il buon ingresso a gara in corso contro i grigiorossi.
Certo del posto Bronn, da valutare anche l’ipotesi dell’arretramento di Radovanovic, magari se Nicola sceglierà di concedere un po’ di minutaggio a Bohinen in cabina di regia, con la Fiorentina mancherà ovviamente anche l’infortunato Gyomber, avvistato all’Arechi con le stampelle dopo l’infortunio rimediato con la Lazio.
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le ultime novità sulla trasferta in Ciociaria e sulla penultima gara casalinga della stagion...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana