Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana-Napoli, precedenti e statistiche: lo scorso anno primo (e unico) successo azzurro all’Arechi

In precedenza nessun successo in casa granata in campionato: per Gyomber e Rado primo gol in A contro contro i partenopei

Sarà il quinto confronto in massima serie tra Salernitana e Napoli quello in programma sabato alle 18:00 allo “Stadio Arechi”. Dopo i due pareggi della stagione 1947/48, il Napoli ha vinto entrambi gli incontri con la Salernitana in Serie A, registrati nello scorso campionato (1-0 all’Arechi, 4-1 al Maradona).  Fino allo scorso anno, i granata erano imbattuti all’Arechi contro il Napoli, prima del derby deciso da Zielinski, in precedenza l’unica affermazione degli azzurri a Salerno era arrivata in una gara di Coppa Italia della stagione 1983-1983, quando i partenopei sbancarono il Vestuti grazie a un rigore di Ferrario. Mai prima d’allora il Napoli era riuscito a vincere in casa della Salernitana in campionato. 

Da inizio novembre ad oggi, solo il Sassuolo (uno) ha raccolto meno punti in Serie A della Salernitana (due, frutto di due pareggi e quattro sconfitte nelle ultime sei gare giocate); i campani in questo parziale hanno anche la peggior difesa del torneo (18 reti incassate). Il Napoli ha un vantaggio di nove punti sulla seconda classificata in Serie A, dopo le prime 18 giornate nessuna squadra in vetta ha mai avuto un divario maggiore sulla diretta inseguitrice – 9 punti anche la Juventus sul Milan nel 2005/06 e sul Napoli nel 2018/19.

Nelle tre partite del 2023, la Salernitana ha ricevuto 58 conclusioni dagli avversari (record negativo), di cui ben 31 nello specchio: in questo secondo caso, la seconda formazione per tiri in porta subiti nel periodo ne conta 17 (la Sampdoria).

Lassana Coulibaly è il giocatore della Salernitana ad aver completato più dribbling in questo campionato: 19 – tra i centrocampisti del torneo solo quattro ne contano di più. Da quando ha debuttato in Serie A (4 gennaio 2023), Guillermo Ochoa è il portiere dei big-5 campionati europei ad aver subito più tiri totali (58), tiri nello specchio (31) e gol (11).

Sia Norbert Gyömbér che Ivan Radovanovic hanno segnato il loro primo gol in Serie A contro il Napoli, rispettivamente il 26 marzo 2014 con la maglia del Catania e l’11 dicembre 2011 con quella del Novara.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana