Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network

Verona, Zaffaroni: “Salernitana forte, partita importante. Su Djuric…”

Il tecnico gialloblù ha parlato in conferenza stampa prima del match contro la Salernitana

Si è tenuta oggi la conferenza pre-partita di Marco Zaffaroni, intervenuto ai microfoni della sala stampa di via Olanda per presentare il match contro la Salernitana.

LA PARTITA. «Sappiamo tutti quanto sia importante la partita contro la Salernitana, ma lo sono tutte. Giochiamo contro una squadra forte che è reduce da un importante vittoria contro il Lecce. È un avversario insidioso, serviranno attenzione, concentrazione e il solito giusto atteggiamento».

GLI INFORTUNATI. «Djuric si è allenato a parte e poi si è aggregato alla squadra. Le ultime valutazioni saranno fatte domani, ci prendiamo un giorno per capire se sarà o meno della partita. Se non ci sarà, dovremo cambiare soluzioni di gioco. Faraoni come previsto ha svolto tutta la settimana insieme al gruppo ed è convocabile, anche se ovviamente arriva da un lungo stop. Veloso sta recuperando, Dawidowicz sarà tra i convocati perché si è allenato con regolarità. Sulemana invece ha avuto un problemino muscolare e non credo che sarà a disposizione».

I SINGOLI. «Lasagna è un ragazzo che approcciare al meglio gli allenamenti e deve continuare a lavorare così perché prima o poi la ruota gira. La maturità di un giocatore sta anche nel vivere al meglio sia i periodi positivi che quelli negativi. Duda si compensa molto bene con Tameze, ha qualità tecnica, sa dare tempi di gioco e non forza la giocata quando non è necessario. È inoltre arrivato pronto dal punto di vista fisico e quindi abbiamo potuto buttarlo subito nella mischia. Ngonge è un mancino che ha caratteristiche diverse agli altri attaccanti e ci dà possibilità di scelta in base all’avversario e ai momenti della partita. Calcia poi molto bene, soprattutto con il sinistro, e questa è una soluzione che torna molto utile in certe situazioni. Speriamo che la sfrutti».

LE DICHIARAZIONI COMPLETE

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana