Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana, sfida da ex per Piatek: a Milano per trovare il gol e cancellare la “maledizione del 9”

La promessa del Pistolero polacco ai tifosi: “State tranquilli, torno a segnare”

A Milano per strappare punti ma soprattutto per chiudere un digiuno da record. Krzysztof Piatek vuole prendersi la sua rivincita: centravanti titolare per Sousa, fondamentale per lavoro sporco e acume tattico ma alle prese con una striscia negativa mai avuta in carriera: dalla zampata con la Cremonese sono dodici le partite senza gol, bulimia mai registrata in carriera.

“Gli manca la via della rete ma sono sicuro che la ritroverà presto”, la carezza di Paulo Sousa al suo Pistolero nel post-Sampdoria, conferma sulla volontà di puntare ancora sull’esperienza e sullo spirito da guerriero del polacco. Proverà a trovare la prima gioia del 2023 a San Siro, sua vecchia casa ai tempi del Milan, maglia indossata per 41 volte in carriera con uno score di 16 gol, protagonista però anche della “maledizione del numero 9” che attanagliato diversi bomber: chiedere a Pato, Matri, Torres, Luiz Adriano, Andrè Silva, Higuain. 

“Tranquilli, tornerò a sparare gol”. Come riporta “Il Mattino” oggi in edicola, il Pistolero si è congedato così con i tifosi presenti ieri al Centro Sportivo Mary Rosy a chi gli chiedeva di riannodare proprio il filo con il gol. A San Siro andrà alla ricerca di riscatto: Piatek carica le munizioni.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il retroscena: l'ascesa del trainer piacentino parte da lontano, quando Lotito voleva portarlo in granata...
Il trainer piacentino: "Poco senso chiedermi scusa dopo avermi mandato via"...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana