Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Empoli-Salernitana, le probabili formazioni: Sousa ne cambia tre

Fischio d’inizio alle ore 18:30 al Castellani

L’ultimo scatto per chiudere il discorso salvezza. Alla Salernitana occorre alzarsi ancora una volta sui pedali, tentare l’allungo decisivo per vincere il proprio Giro d’Italia, quello che fa rima con serie A. Ad Empoli, in un insolito posticipo del lunedì alle ore 18:30, la bici granata di Paulo Sousa tenta la strappo al Castellani, per superare in scioltezza il triangolino rosso dell’ultimo chilometro e intravedere il traguardo. Il vantaggio di otto punti sul terzultimo posto a cinque giornate dalla fine basta per assaporare con largo anticipo l’obiettivo raggiunto. Manca la matematica, appuntamento da rinviare alla sfida con l’Atalanta, cercando però di trarre il massimo dallo scontro diretto odierno. Perché a quota 35, appaiato alla Salernitana, c’è l’Empoli di Paolo Zanetti che ha fretta di tirarsi fuori dalla contesa e sfruttare la vetrina delle ultime sfide di campionato per mettere in mostra i prodotti migliori del suo invidiato vivaio.

Si ripartirà dal 3-4-2-1, con Ochoa che sarà protetto dal terzetto difensivo all’insegna della gioventù composto da Daniliuc, Lovato e Pirola, nonostante sia l’austriaco che lo scuola Inter siano alle prese con la tagliola pesante della diffida. Stesso inconveniente che accompagna ormai da settimane Vilhena, pronto a riprendersi la maglia da titolare al fianco di Lassana Coulibaly. Sulle fasce si farà di necessità virtù, con Kastanos che dovrebbe agire sulla destra lasciando la corsia sinistra a Mazzocchi. Il capitano va verso la terza maglia da titolare consecutiva in appena nove giorni, riprendendo la posizione che ad inizio stagione gli ha permesso di realizzare il suo sogno Nazionale. Sulla trequarti si rivedrà dal primo minuto Maggiore, apprezzato da Sousa e ora verso la riconferma per dare equilibrio. Insieme a lui ancora il vispo Botheim, preferito a Piatek per affiancare lo scatenato Dia. Per il bomber senegalese non esiste riposo: è in un momento magico e Sousa proprio non vuole rinunciare al suo “Re Mida”. In panchina ci va il giovanissimo Sfait.

Anche l’Empoli di Zanetti si affida alle sue certezze dopo la boccata d’ossigeno arrivata con il successo interno con il Bologna. Sarà 4-3-1-2, con Vicario protetto dalla linea a quattro composta da Ebuehi, Ismajli, Luperto e Parisi. In mezzo al campo, Marin sarà il regista con l’ex Akpa Akpro e Bandinelli come interni. Sulla trequarti ci penserà Baldanzi ad illuminare la manovra, libero di svariare e sfruttare i movimenti del tandem offensivo composto da Cambiaghi e Caputo.

EMPOLI-SALERNITANA, LE PROBABILI FORMAZIONI

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Parisi; Akpa Akpro, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Cambiaghi, Caputo.

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Daniliuc, Lovato, Pirola; Kastanos, Vilhena, L. Coulibaly, Mazzocchi; Maggiore, Botheim; Dia.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana