Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network

Lecce-Salernitana, le probabili formazioni: Sousa lancia Ikwuemesi

Fischio d'inizio alle ore 20:45

La trasferta di Lecce (fischio d’inizio alle ore 20:45 allo Stadio Via del Mare) è già un test probante per testare la forza e la caparbietà della Salernitana. I due pareggi con Roma e Udinese hanno lasciato rimpianti ma anche sensazioni contrastanti. Il momento d’oro dei pugliesi invece, lanciatissimi dopo la doppia rimonta da quattro punti con Lazio e Fiorentina, è banco di prova niente male, contro un avversario che sulla carta lotta per la salvezza.

Un obiettivo condiviso ma da perseguire però seguendo strade diverse. Le aspettative ma soprattutto i costi di gestione sono diversi (i granata spendono di più soprattutto in termini di gestione) ma con un unico denominatore le giovani scommesse. Il Lecce con Corvino ha dimostrato di avere maestria e occhio lungo, lanciati nella mischia senza paura da D’Aversa. La Salernitana ha puntato su sette calciatori per i quali Sousa però ha chiesto ulteriore tempo prima di eventuali giudizi. Strade diverse, appunto.

Chi sostituirà Dia? La soluzione di Sousa è lanciare dal primo minuto Ikwuemesi. Il nigeriano sarà il centravanti nel 3-4-2-1 con Candreva e Botheim alle sue spalle. Un debutto di fuoco in una gara per nulla facile. Ma tant’è. In mezzo al campo ancora spazio al tandem Bohinen-Lassana Coulibaly, con Bradaric che ritornerà sulla sinistra, rilanciando Kastanos a destra. In difesa il terzetto Lovato, Gyomber e Pirola alle spalle di Ochoa. Convocato il francese Tchaouna, out Bronn. Il Lecce invece riparte dalle sue certezze. Sarà rilancio del camaleontico 4-2-3-1 con Almqvist, Rafia, Banda alle spalle dell’unica punta Strefezza.

LECCE-SALERNITANA, LE PROBABILI FORMAZIONI:

LECCE (4-2-3-1): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Dorgu; Ramadani, Gonzalez; Almqvist, Rafia, Banda; Strefezza.

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Gyomber, Pirola; Kastanos, Coulibaly, Bohinen, Bradaric; Candreva, Botheim; Ikwuemesi.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cresce l’attesa per la sfida dell’Arechi ...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana