Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lazio-Salernitana, le probabili formazioni: Colantuono si affida a Candreva e Simy

Le possibili scelte

Il desiderio di uno scherzetto prima del commiato alla serie A e della speranza di ritrovarsi ancora come avversari, chissà quando. Nel cuore del popolo della Salernitana l’augurio è di farlo il più presto possibile, accettando a malincuore il purgatorio della serie B ma puntando a ritornarci nell’elite del calcio italiano. Pensieri futuri e che stridono con un presente amaro per la Bersagliera: ultimo posto in classifica, un countdown mortificante verso la matematica certezza della retrocessione con un calendario ancora ricco d’impegni.

Questa sera il menù del campionato rimette la squadra granata contro la Lazio (fischio d’inizio alle ore 20:45) e in particolar modo contro Claudio Lotito, l’ex co-patron, l’uomo che insieme a Marco Mezzaroma riprese la Salernitana dagli inferi della serie D fino a portarla in serie A dopo dieci anni di vittorie, emozioni ma anche “galleggiamento” e contestazioni. Il grande salto nel maggio del 2021 obbligò l’imprenditore capitolino a mettere le sue quote in un “trust”, preludio ad un addio velenoso dopo l’arrivo last-minute di Danilo Iervolino. Il tanto agognato calcio alla multiproprietà per la tifoseria, lasciando però in tanti sensazioni contrastanti.

Colantuono recupera Fazio e Ochoa ma non Basic e Kastanos. Sarà ancora 4-4-1-1, con Costil in vantaggio su Ochoa per il ruolo di portiere. In difesa, Manolas farà ancora coppia con Pirola, con Pierozzi che deve guardarsi le spalle da Sambia e Zanoli. A sinistra ci sarà Pellegrino, terzino bloccato come già provato a Bologna per avanzare il raggio d’azione di Bradaric. In mezzo al campo conferme per Maggiore e Lassana Coulibaly, con Tchaouna largo a destra. Candreva sarà il regista offensivo alle spalle di Simy, pronto a riprendersi la maglia da titolare rimpiazzando Ikwuemesi.

LAZIO-SALERNITANA, LE PROBABILI FORMAZIONI:

LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Patric, Casale, Gila; Lazzari, Cataldi, Kamada, Felipe Anderson; Isaksen, Luis Alberto; Castellanos.

SALERNITANA (4-4-1-1): Costil; Pierozzi, Manolas, Pirola, Pellegrino; Tchaouna, Maggiore, Coulibaly, Bradaric; Candreva; Simy.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana