Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Penna in Trasferta – Ornano: “Per l’Empoli stagione dai due volti, Zanetti si è preso i riflettori”

Come di consueto, chiediamo a un collega “avversario” un’anteprima sul match del Castellani: parola a Fabio Ornano (CalcioEmpoli)

Come arriva l’Empili al match di questa sera contro la Salernitana? Assenti, in dubbio e condizioni generali della squadra.

Zanetti ha di fatto tutti a disposizione, escludendo De Winter che ha finito la stagione per un infortunio al ginocchio. L’Empoli ha ripreso vigore dopo l’ultima vittoria contro il Bologna e il morale sarà rinfrancato. Si va verso la conferma del consueto 4-3-1-2, con Walukiewicz favorito su Ismajli in retroguardia e Caputo-Cambiaghi davanti.

Questa stagione che si avvia al termine è come te la saresti aspettata, per quanto riguarda i toscani?

I toscani hanno avuto una stagione dai due volti. Ottimo girone d’andata, che (fortunatamente) è tornato utile dopo una pessima seconda metà di campionato, in cui l’Empoli si è rivelato tra le peggiori di A come rendimento. La salvezza non sembra ormai in discussione, però il 2023 azzurro è stato una mezza delusione.

Il tuo parere sulla gestione di Paolo Zanetti

Zanetti si è preso i riflettori da tecnico emergente molto apprezzato. Ha dato una fisionomia precisa alla squadra, responsabilizzando diversi giovani e cogliendo alcuni risultati di prestigio. La sua pecca è stata forse quella di sedersi un pochino per il girone d’andata positivo, senza mantenere la stessa intensità in seguito.

Salernitana imbattuta da dieci giornate, e pure vicina alla salvezza. Pareri sulla squadra granata?

La Salernitana ha disputato una discreta annata, nonostante i cambiamenti in panchina. La sua salvezza, tuttavia, penso che sia principalmente riconducibile all’exploit di Dia: un attaccante che sarà sotto i riflettori del prossimo mercato estivo.

Che tipo di match ti aspetti al Castellani?

Mi aspetto un match giocato con la testa più sgombra, per entrambe. E quindi potrebbe rivelarsi una gara con gol e maggiore spettacolo del solito. Non credo che Empoli-Salernitana si giochi sui binari dell’aggressività e della cattiveria agonistica: insomma. più giocata e meno combattuta.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana