Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Una processione granata per riscoprire la storia

Presente anche l’ad Milan, che rilancia per il museo

Un viaggio lungo poco più di tre chilometri e fatto di otto tappe, per rivivere la storia attraverso i luoghi più simbolici di una squadra che a queste latitudini è molto più d’una squadra di calcio. È identità, legame con le proprie radici, riscoperte grazie all’evento “Le Strade della Salernitana”. Una passeggiata granata organizzata dall’associazione Macte Animo 1919, presieduta dal giornalista Umberto Adinolfi, e dal Centro di Coordinamento Salernitana Clubs.

Oltre 100 i tifosi arrivati entro le 19:19 a Piazza della Libertà, vestiti di granata e pronti a rivivere aneddoti e riscoprire luoghi come Piazza XX Settembre, campo dei primi allenamenti ufficiali, Corso Umberto I (oggi via Mercanti), dove il 19 giugno di 103 anni fa è stata fondata la società presieduta oggi da Danilo Iervolino. L’attuale proprietà è stata rappresentata dall’amministratore delegato Maurizio Milan, visibilmente incuriosito e interessato alle vicende storiche più significative, come il passaggio dal biancoceleste al granata, avvenuto a margine della seconda guerra mondiale (il dirigente ha rilanciato l’idea di un museo ufficiale, non è da escludere a breve un incontro con diverse associazioni che si dedicano alla storia del club).

E ancora racconti e immagini di personaggi iconici, come Gipo Viani, Geza Kertesz, Giuseppe Plaitano, Matteo Schiavone, Carmine Rinaldi, per tutti il Siberiano.

La passeggiata, durata oltre due ore, si è conclusa nei pressi del Bar Nettuno, dove nel 1975 fu fondato il movimento ultras cittadino. Cori d’amore per la Bersagliera, i primi a risuonare al Vestuti, hanno chiuso la prima edizione di un evento che punta a diventare appuntamento fisso per difendere, custodire e tramandare le proprie origini…

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana