Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana-Cremonese, precedenti e curiosità: Candreva insegue Frey e Dainelli, Mazzocchi sulla scia di Fresi

Incontro inedito in serie A, grigiorossi ancora a zero vittorie

Sarà il primo confronto in massima serie tra Salernitana e Cremonese quello in programma sabato alle 15:00 allo “Stadio Arechi”. Gli ultimi confronti in campionato risalgono alla Serie B 2020/21, entrambi vinti dai campani (2-1 all’andata, 1-0 al ritorno).

La Salernitana è imbattuta in nove incontri interni di Serie B disputati contro la Cremonese, grazie a quattro successi e cinque pareggi. Dopo le vittorie contro Spezia e Lazio, i granata potrebbero eguagliare la miglior striscia di successi consecutivi in Serie A: tre, registrata solamente nell’aprile 2021, sempre sotto la guida di Davide Nicola. La Cremonese è una delle due squadre (assieme all’Elche) a non avere ancora vinto nei cinque maggiori campionati europei in corso.

La Salernitana ha fin qui segnato almeno un gol in cinque delle sei gare casalinghe disputate nel campionato in corso. L’unica occasione in cui i granata non sono riusciti a trovare il gol all’Arechi è stato all’esordio stagionale, nella sconfitta 0-1 subita contro la Roma. La Cremonese è la formazione che finora ha subito più tiri nello specchio in questa Serie A (78) – i lombardi guidano però il campionato per contrasti effettuati (252) e palloni intercettati (140).

Con la prossima presenza, Antonio Candreva raggiungerà Sebastien Frey e Dario Dainelli (a quota 446) al 36o posto dei giocatori più presenti nella storia della Serie A – dopo la rete contro la Lazio, l’esterno della Salernitana potrebbe segnare per due gare consecutive in Serie A per la prima volta dal novembre 2021, quando vestiva la maglia della Sampdoria.

Pasquale Mazzocchi, primo difensore per dribbling tentati (38), riusciti (18) e primo per occasioni create su azione (19), ha già segnato due reti in questo campionato e potrebbe diventare il primo difensore della Salernitana a segnare almeno tre gol in uno stesso torneo di Serie A da Salvatore Fresi, che mise a referto tre reti nella stagione 1998/99.

Boulaye Dia ha realizzato cinque reti nelle prime 12 partite della Salernitana in questo campionato: il giocatore dei campani che ci aveva messo meno incontri a raggiungere cinque reti in una singola stagione di massimo campionato era stato Sebastiano Vaschetto, che ci riuscì in 20 incontri del club nel 1947/48.

Infine Lassana Coulibaly è il centrocampista con più contrasti vinti (21) in questa Serie A, inoltre il giocatore della Salernitana è anche il secondo centrocampista per duelli vinti nel torneo (79) dietro solo a Sergej Milinkovic-Savic (86).

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

"Chiunque penserà a questo ragazzo saprà che ha avuto certi comportamenti"...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana