Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network

Salernitana, lunedì la ripresa: si decide il futuro di Nicola

Riprenderanno nel pomeriggio gli allenamenti della Salernitana dopo il pesante ko di Monza che ha chiuso il 2022 granata nel modo più brutto

Alle 15, al Mary Rosy, il tecnico Davide Nicola guiderà la ripresa (il programma prevede sedute fino a mercoledì, giorno del rompete le righe), ma non è da escludere che ci sia un confronto con la dirigenza dell’ippocampo.

Non è un mistero che il presidente Danilo Iervolino, ieri presente in tribuna all’U-Power Stadium abbia lasciato l’impianto brianzolo decisamente indispettito per una prestazione insufficiente sotto ogni punto di vista.

Il tecnico, dal canto suo, rivendica il buon margine sulla zona retrocessione (si va alla sosta con un + 10 sulla Cremonese terzultima), anche se gli ultimi risultati prima della pausa per i Mondiali non sono piaciuti a management e proprietà (un punto in tre partite contro Cremonese, Fiorentina e Monza), anche a fronte di una campagna acquisti da oltre 40 milioni di euro, e di ambizioni probabilmente diverse tra le varie componenti.

Con quasi 50 giorni di sosta forzata inevitabile che una decisione, in un senso o nell’altro, che possa portare chiarezza, vada presa nelle prossime ore. Non avrebbe senso confermare adesso Nicola al timone della squadra e magari esonerarlo al primo passo falso dopo la ripresa del torneo, che pure prevedrà un ciclo terribile per chiudere il girone d’andata (i big match con Milan, Atalanta e Napoli e nel mezzo, la sfida con il Torino).  Se fiducia sarà, che lo sia a prescindere, nei confronti del tecnico granata, in modo da poter ripartire nelle migliori condizioni possibili già il 4 gennaio. Se ne saprà di più però solo oggi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sei gol in cinque giornate con la nuova guida tecnica ...
Calcio Salernitana