Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana, l’effetto Sousa si vede: la proiezione finale dice “salvezza”

Partenza da “tripla”: la media punti permette di pensare ad una Bersagliera a quota 42 punti

Una vittoria, un pareggio e una sconfitta. “Segno 1, X e 2”. L’avventura di Paulo Sousa sulla panchina della Salernitana si è aperta con una “tripla”. Nelle prime tre uscite da tecnico della Bersagliera, il lusitano ha strappato quattro punti ma soprattutto ha ridato fiducia e coraggio al gioco granata nonché solidità al pacchetto arretrato, passato dall’esser peggior difesa del campionato ad inanellare una striscia di 201 minuti senza subire gol. Troppo presto per fare bilanci, eppure i primi dati raccolti permettono di guardare al futuro con ottimismo.

Come riporta “La Città di Salerno”, i primi 270 minuti dell’era Sousa sono andati in rassegna con la sconfitta con la Lazio, il successo scacciacrisi con il Monza e il pari non senza rimpianti nello scontro diretto con la Sampdoria. Tre reti realizzate, appena due subite, ma soprattutto quattro punti in tre gare. La media parla di 1,33 punti a partita, con una proiezione finale che permette di strappare sorrisi: allungando lo sguardo alle prossime 13 sfide e immaginando lo stesso ritmo da qui alla fine, la Salernitana potrebbe assicurarsi altri 17 punti, immaginando di chiudere il campionato con 42 punti. Bottino che significherebbe per la Salernitana il raggiungimento della salvezza senza troppi patemi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana