Seguici su
Sito appartenente al Network

News

Salernitana, il Club Napoli Granata ’98: “Ognuno sia libero di esprimere la propria passione”

“Vessilli esposti senza problemi al ritorno in serie A dell’ippocampo”

Dopo il comunicato della Curva Sud Siberiano e un dibattito che sembra già impazzito (dopo essere impazzato sui social), il tema festeggiamenti in merito allo scudetto ormai imminente del Napoli continua a tenere banco. il Club Napoli Granata ’98, con sede a Ottaviano, prova a stemperare i toni.

“L’identità non si esprime con l’imposizione, ma con la libertà di esprimere la propria passione“, si legge nel post pubblicato con diverse foto a corredo della festa della promozione in serie A della Salernitana.

“Da sempre abbiamo fatto del nostro motto ‘respect’  il nostro modo di esprimere la nostra passione.
Dal comunicato a firma “Curva Sud Siberiano” deduciamo che, noi tifosi della Salernitana che viviamo a Napoli, non avremmo dovuto esporre i nostri vessilli se anche qui, in provincia di Napoli, tutti l’avessero pensata come voi”.

“Per quanto ci sentiamo di rispettare quello che è il pensiero altrui, teniamo a rimarcare con forza che non lo condividiamo. Per quanto si possa amare la nostra Salernitana, mai penseremo di non permettere a qualcuno di esprimere la propria passione. Gli sfottò, il tifo e la goliardia sono il sale del calcio e li condividiamo in pieno, ma senza andare mai oltre. Da Ottaviano, Napoli. Sempe e solo Forza Salernitana”.

Click to comment
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

More in News