Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana-Inter, le probabili formazioni: Sousa pronto ad affidarsi alle certezze

Granata alla ricerca di continuità, nerazzurri col turnover

“Chi l’ha inventate le fotografie?”. Lo cantava ieri Max Pezzali ad Eboli, cuore nerazzurro pronto ad un cameo lampo all’Arechi per osservare da vicino la sua Inter. Ripenserà a quel tormentone il popolo della Salernitana, con negli occhi e sugli smartphone quel meraviglioso successo per 2-0 del 1999 che fu prima speranza e successivamente illusione verso la tragica retrocessione in serie B. 24 anni dopo, l’Arechi non sarà da sold-out per la visita dell’Internazionale, nome che oggi assume ancora più valore dopo gli episodi incresciosi registrati a Torino con la Juventus. Eppure per la Salernitana la fame di punti sembra quella di un tempo, seppur con una classifica tutt’altro che disperata.

Alle ore 17, dinanzi a circa 25mila spettatori per un insolito appuntamento pomeridiano di venerdì (maledette Champions League e dinastie tv), la truppa di Paulo Sousa vuole un successo prestigioso in grado di farle muovere un passo decisivo verso la salvezza ma soprattutto di certificare il completamento di un percorso intrigante, innovativo, lungimirante.

Sarà una Salernitana alla ricerca di continuità. Sarà ancora 3-4-2-1, con Ochoa protetto da Daniliuc, Gyomber e Pirola, a causa della defezione di Fazio. Sulle fasce ancora Sambia e Bradaric. In mezzo al campo, Vilhena vincerà la grande bagarre e farà coppia con Lassana Coulibaly. Sulla trequarti ci saranno invece Candreva e Dia, a supporto dell’unica punta Piatek.

Per l’Inter di Inzaghi invece il turnover sarà limitato, nonostante le sirene ammalianti della Champions League. Sarà 3-5-2, con Onana che avrà davanti a sé il terzetto difensivo composto da Darmian, Acerbi e Bastoni. Sulle fasce sprinteranno Dumfries e Dimarco, mentre il terzetto in mediana sarà composto da Barella, Brozovic e Mkhitaryan. Davanti invece tutto è legato dalle scelte in ottica Benfica: Inzaghi però potrebbe decidere di riconfermare Lautaro Martinez, autentica bestia nera della Salernitana, in coppia con Lukaku, bramoso di gol dopo la rete con la Juventus. Spera però Correa.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il retroscena: l'ascesa del trainer piacentino parte da lontano, quando Lotito voleva portarlo in granata...
Il trainer piacentino: "Poco senso chiedermi scusa dopo avermi mandato via"...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana