Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network

Salernitana Primavera, pari e rimpianti con l’Entella

Primo punto per la selezione di Scarlato

Primo punto in campionato per la Salernitana Primavera. Dopo il ko all’esordio nel derby con il Benevento, ieri i granatini di mister Scarlato hanno strappato il pari sul campo della Virtus Entella (0-0) Risultato che permette di guardare al futuro con ottimismo, in attesa del prossimo impegno di campionato con il Pisa ancora una volta in trasferta.

Il rammarico per i ragazzi di Scarlato però è tutta per la clamorosa occasione sciupata in avvio di gara: il baby granata Capparella viene steso in area ligure da Ghio e si procura il calcio di rigore: dagli undici metri calcia Capparella che, come nel derby con il Benevento, spreca l’occasionissima. L’episodio ricarica l’Entella che tenta un lungo assedio ai pali di Allocca. L’estremo difensore della Salernitana però è straordinario nel finale di gara, disinnescando i tentativi dei locali Casani e Valori. Nel finale i granata reggono e portano a casa il primo punto del proprio campionato.

“C’è ancora tanto da lavorare ma oggi la squadra mi è piaciuta. La partita è stata molto fisica e nonostante qualche assenza a centrocampo i ragazzi si sono comportati molto bene sia a livello individuale che collettivo. Offensivamente c’è da migliorare nell’attacco degli spazi, i ragazzi si conoscono da poco e continuando ad allenarsi duramente come stanno facendo cresceremo anche in quest’aspetto.”. Queste le parole dell’allenatore della primavera granata Gennaro Scarlato al termine di Entella – Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: “Anche oggi l’episodio del rigore avrebbe potuto cambiare il risultato finale in nostro favore, dobbiamo essere più cattivi sotto porta e più determinati quando è il momento di incidere con l’ultimo passaggio. Oggi i ragazzi hanno fatto una partita da vera squadra ed è stato fondamentale per noi iniziare a muovere la classifica con questo pareggio”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana