Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Atalanta-Salernitana 4-1, illusione granata: a Bergamo è ancora ko

Pesante sconfitta a Bergamo

Altra batosta. Atalanta-Salernitana 4-1 è un altro colpo pesantissimo per le speranze salvezza dei granata. Al Gewiss Stadium non basta il primo tempo ai campani per indirizzare il match, con il vantaggio di Pirola cestinato dalla rimonta orobica. La Salernitana non sfrutta i passi falsi delle dirette concorrenti e resta ultima a otto punti, a meno cinque dalla zona salvezza.

Inzaghi rivolta come un calzino la sua Salernitana: spazio al 4-3-2-1 con quattro novità di formazione rispetto al Bologna. In difesa si rivede Daniliuc al posto di Bradaric alle prese con una caviglia in disordine. In mezzo al campo c’è la chance per Martegani, nella mediana a tre completata da Maggiore in cabina di regia e l’onnipresente Lassana Coulibaly. In attacco, Tchaouna divide la trequarti con Candreva alle spalle di Dia. L’Atalanta assalta i pali di Costil ma è la Salernitana a portarsi in vantaggio: punizione di Candreva per Pirola che sorprende Carnesecchi e sigla il gol che sblocca il match (7′). L’Atalanta ci prova con Lookman ma Costil risponde presente.

Dall’intervallo esce tutt’altra Atalanta: Muriel trova il pari con una prodezza (47′). La Salernitana si divora il nuovo sorpasso con Dia e viene punita dalla giocata in contropiede di Pasalic (52′). La Salernitana non ci sta e tenta l’assedio: Ikwuemesi si divora il raddoppio, Dia sbatte sul palo. Nel finale, De Ketelaere chiude i conti (82′), con Miranchuk che firma il poker (89′). Finisce con una sconfitta, con la Salernitana sempre più ultima.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Pirola non riesce mai a fermare Felipe Anderson, Coulibaly la brutta copia di se stesso ...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana