Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana, Colantuono pensa ad una squadra operaia: spazio al 4-4-2?

Il tecnico pronto a cambiare pelle alla squadra

Una Salernitana operaia. Arrivano indicazioni dal test in famiglia svolto ieri dalla squadra di Stefano Colantuono contro la Primavera. Il trainer romano ha provato il 4-4-2, modulo scolastico ma necessario per provare a dare solidità ed equilibrio alla squadra granata, secondo peggior attacco del campionato dietro l’Empoli e seconda peggior difesa alle spalle solo del Frosinone. Davanti a Costil, Colantuono ha voluto studiare da vicino la coppia Pasalidis-Manolas, con quest’ultimo utilizzato part-time. Sulle corsie Bradaric sulla sinistra con Sambia e Zanoli ad alternarsi sulla destra. Fari puntati sul calciatore di proprietà del Napoli, considerato elemento in grado di poter agire anche da esterno da centrocampo per poter sprigionare la propria velocità senza troppi compiti difensivi. Colantuono ci riflette e valuta lo scuola Carpi nella posizione che resterebbe però salda tra le mani di Candreva, con il numero 87 che nello scacchiere tattico potrebbe fungere o da ala oppure da sottopunta in caso di 4-2-3-1. Sulla corsia mancina invece staffetta tra Tchaouna e Vignato, quest’ultimo ex di turno e bramoso di una chance dal primo minuto.

Come riporta “La Città di Salerno”, riflessioni in corso, così come per la possibile cerniera centrale, con l’assenza di Coulibaly che apre ad un maxi-casting. In attacco invece Weissman, Simy e Ikwuemesi sono le uniche soluzioni in possesso di Colantuono, con l’israeliano che ben si sposa con le caratteristiche fisiche dei due nigeriani. Assenti Fazio, Pierozzi e Boateng. Per la squadra la ripresa degli allenamenti è prevista martedì.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il retroscena: l'ascesa del trainer piacentino parte da lontano, quando Lotito voleva portarlo in granata...
Il trainer piacentino: "Poco senso chiedermi scusa dopo avermi mandato via"...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Salernitana