Calcio Salernitana
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Salernitana-Cagliari, statistiche e precedenti: granata mai vincenti in A contro i sardi, avvio horror per entrambe

Le curiosità sulla sfida tra campani e isolani all'Arechi

La Salernitana non ha mai vinto nei quattro precedenti in Serie A contro il Cagliari: due vittorie dei sardi seguite da due pareggi – in tutti e quattro i confronti, entrambe le squadre hanno trovato la via del gol. Il Cagliari ha segnato esattamente il doppio delle reti realizzate dalla Salernitana nelle quattro sfide tra le due squadre in Serie A (8-4); i rossoblù non hanno mai ottenuto un clean sheets contro i granata nel torneo ma non hanno nemmeno mai concesso più di una rete a gara ai campani.

Il Cagliari (quattro – 2N, 2P) potrebbe diventare la terza squadra dopo Torino (sette) e Napoli (sei) contro cui la Salernitana gioca almeno cinque sfide totali in Serie A senza ottenere nemmeno un successo nella competizione. Al contrario, solo contro il Crotone (sei) il Cagliari ha giocato più partite in Serie A senza subire nemmeno una sconfitta rispetto alle sfide senza ko registrate contro la Salernitana (quattro). Dopo il 3-1 rossoblù a Salerno del 6 gennaio 1999 (a segno Belmonte, Macellari e doppietta di Muzzi), l’ultimo e unico altro confronto in casa dei granata tra queste due formazioni in Serie A è terminato 1-1, l’8 maggio 2022 (marcatori Verdi e Altare, in pieno recupero quest’ultimo).

STATO DI FORMA

Sia per la Salernitana (tre punti nelle prime otto) che per il Cagliari (due finora) si tratta del peggior avvio della storia in un campionato di Serie A: anche con i due punti a vittoria, nè campani nè sardi hanno mai collezionato così pochi punti dopo i primi otto turni di un massimo torneo.
Soltanto cinque delle 27 formazioni (il 18.5%) che nell’era dei tre punti a vittoria hanno raccolto tre o meno punti nelle prime otto partite di un campionato di Serie A si sono poi salvate a fine stagione: Piacenza 1997/98, Venezia 1998/99, Cagliari 2005/06, Bologna 2015/16 e Crotone 2016/17. La Salernitana arriva da tre sconfitte consecutive (senza segnare alcun gol) e non ne colleziona almeno quattro in Serie A da dicembre 2021 con Stefano Colantuono in panchina (anche in quel caso senza segnare) – in generale, la squadra campana non vince in campionato dal 27 maggio 2023 (3-2 contro l’Udinese).

La Salernitana ha uno score di quattro reti segnate e 17 subite nelle prime otto giornate del torneo: i campani non avevano mai segnato di meno (quattro anche nella Serie A 1998/99) e subito più reti (17 anche nel 2021/22) allo stesso punto di un campionato della competizione.

Il Cagliari ha vinto soltanto una delle ultime 19 partite giocate in Serie A (1-0 contro il Sassuolo, il 16 aprile 2022), collezionando appena quattro pareggi e ben 14 sconfitte in questo parziale, tra cui quelle nelle ultime quattro gare in ordine di tempo. Il Cagliari ha subito almeno tre gol in tutte le ultime tre gare del torneo in corso e potrebbe arrivare a quattro gare consecutive con almeno tre reti al passivo per la prima volta in Serie A.

STATISTICHE GENERALI

Sfida tra la squadra che ha subito più gol da palla inattiva in questa Serie A (la Salernitana, sei reti) e quella che ne ha subiti di più su azione (13, il Cagliari) – in generale con 17 gol subiti (i granata) e con 16 i rossoblù (come l’Empoli) si sfidano anche due delle tre peggiori difese del campionato 2023/24. Salernitana e Cagliari sono due delle tre squadre, al pari dell’Udinese, ancora a caccia del primo successo in questa Serie A; inoltre solo l’Empoli (uno) ha segnato meno reti rispetto a rossoblù (tre) e granata (quattro) nel torneo in corso. Il Cagliari è una delle tre squadre del torneo, insieme a Inter e Milan, a non aver subito reti di testa in questo campionato; al contrario, solo il Lecce (quattro) ha subito più marcature rispetto alla Salernitana (tre) con questo fondamentale nella Serie A 2023/24.

Nessuna squadra ha segnato meno reti rispetto alla Salernitana (uno) nei primi tempi di questa Serie A (un gol anche per Empoli e Udinese); nella stessa frazione di gioco invece il Cagliari ha subito nove reti, più di qualsiasi altra squadra del torneo in corso. In questa Serie A, la Salernitana è la squadra che in casa ha subito più gol da giocatori subentrati dalla panchina (quattro) mentre il Cagliari è quella che ne ha concesso di più in trasferta, sempre da giocatori entrati a gara in corso (tre). Solo il Genoa (35.5%) ha registrato una percentuale di possesso palla inferiore rispetto al Cagliari (39.8%) nelle prime otto giornate di questo campionato; i rossoblù inoltre hanno concluso solo 18 volte verso la porta avversaria, nessun’altra formazione registra un dato inferiore (18 anche per il Torino). Il Cagliari è la squadra che ha perso più punti da situazione di vantaggio in questa Serie A (sei), ben quattro in più rispetto alla Salernitana, avversario di giornata.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Salernitana